L’impegno al Servizio dei Pazienti: il Programma AbbVie

L’impegno al Servizio dei Pazienti: il Programma AbbVie

Fabrizio Greco, AD AbbVie Italia: “ Il nostro approccio è incentrato sul paziente. L’impegno di AbbVie va oltre il farmaco ed è focalizzato sull’intero percorso di cura”.

L’idea in breve

Andare oltre il farmaco. AbbVie nasce come azienda del biofarmaceutica, impegnata a livello globale ad investire nella ricerca di soluzioni farmacologiche per patologie croniche: il progetto AbbVie Care è frutto della sensibilità e attenzione di AbbVie verso i bisogni delle Persone che vivono quotidianamente l’esperienza di malattia. Pensiamo che quest’attitudine sia l’unica modalità per affrontare un mercato del farmaco sempre più vincolato al tema della scarsità delle risorse. Con il paziente al centro, e conoscendo il valore dell’aderenza durante la cura, il nostro impegno si focalizza nel cercare soluzioni di assistenza sanitaria che possano essere utilizzate dallo stesso Sistema Sanitario Nazionale. Il nostro obiettivo dei prossimi anni è supportare i pazienti in trattamento e anticipare la tendenza della decentralizzazione delle terapie. Il Sistema Sanitario Nazionale, infatti, ha definito un set di patologie con l’intento di sviluppare sistemi di erogazione della cura extra-ospedalieri in prossimità del domicilio dei pazienti affetti, e tra queste patologie ve ne sono alcune per le quali stiamo monitorando, ma anche sviluppando nuove soluzioni in collaborazione con i nostri stakeholder.

Affrontare le sfide della salute con innovazioni che abbiano un notevole impatto sulla qualità di vita delle persone

AbbVie Care è un programma sviluppato da AbbVie per offrire soluzioni personalizzate per i pazienti ed i caregiver e per dare continuità alle indicazioni del medico specialista, contribuendo alla corretta gestione dei suoi pazienti, anche al di fuori dell’ambiente sanitario, a vantaggio dei livelli assistenziali. AbbVie Care permette al medico specialista di accedere a dati di qualità di vita e di aderenza dei propri pazienti, contribuendo a ottimizzare il rapporto Medico-Paziente grazie a strumenti digitali che permettono al medico di seguire il paziente in ogni fase del suo percorso di cura, anche e soprattutto nelle attività che svolge autonomamente o col supporto del programma AbbVie Care a casa. AbbVie Care consente inoltre al Paziente di avere la formazione e le informazioni utili a vivere la sua malattia nella vita di tutti i giorni. AbbVie Care mette a disposizione del Paziente i dati del Suo percorso di cura contribuendo ad accrescere il suo empowerment di Persona con esperienza di malattia. AbbVie Care si diversifica in Programmi di supporto al paziente specifici per diverse patologie, totalmente gratuiti per il SSN ed il paziente, la cui erogazione è subordinata alla valutazione del medico specialista e alla adesione del paziente.

Come funziona

Attraverso l’erogazione di servizi innovativi - grazie alla partnership con ItaliAssistenza, azienda leader nell’Homecare – e con Omnys, partner tecnologico, il Programma AbbVie Care mette a disposizione dei Pazienti soluzioni personalizzate per la gestione della patologia e del trattamento farmacologico, in modo da acquisire la consapevolezza e la serenità utili ad affrontare il percorso di cura.

Le soluzioni personalizzate per i pazienti

Aderendo al programma, il paziente accede ad un Piano di Supporto personalizzato che prevede Personale e Operatori specializzati (medici specializzati, psicologi e infermieri) che lo seguiranno lungo tutto il percorso di cura attraverso incontri periodici, contatti telefonici e sms per l’erogazione dei servizi del Programma, il ricordo delle raccomandazioni importanti del medico, il supporto educazionale e motivazionale e il supporto nella gestione e assunzione delle terapie per migliorare l’aderenza in alcune aree terapeutiche. Il Programma prevede una piattaforma web ad accesso dedicato per il medico ed i suoi pazienti contenente informazioni sul percorso di cura, posologia giornaliera e orari di assunzione dei farmaci, raccomandazioni del medico, livello di aderenza al trattamento, per ogni singolo paziente e materiali in formato digitale. La piattaforma è accessibile da qualsiasi device: desktop, tablet, smartphone in modo da essere sempre al servizio non solo di medici e pazienti ma anche dei tutor e di tutti gli attori che ruotano intorno al programma. AbbVie Care, che ad oggi ha supportato più di 3.000 pazienti nel loro percorso di cura, si è sviluppato in diverse fasi nel corso degli ultimi tre anni. Siamo partiti con l’assistenza duocare – programma di supporto al paziente con malattia di parkinson in terapia infusionale, successivamente abbiamo implementato il programma di supporto al paziente in trattamento con farmaco biologico. Nel corso dell’ultimo anno abbiamo attivato anche il programma AbbVie Care a supporto del paziente in trattamento con farmaci antivirali ad azione diretta e negli ultimi mesi il supporto si è esteso anche al neonato prematuro e la famiglia nel percorso di prevenzione delle gravi affezioni respiratorie da virus respiratorio sinciziale.

L'azienda

È un’azienda biofarmaceutica globale fortemente orientata all’innovazione, nata nel 2013 con l’obiettivo di sviluppare nuove soluzioni terapeutiche che possano avere un impatto significativo sulla vita delle persone. AbbVie è tra le prime 10 imprese al mondo del settore farmaceutico. L’azienda ha la propria sede centrale a North Chicago (Ilinois -USA), conta 28.000 dipendenti nel mondo e distribuisce i propri prodotti in 170 paesi. Dispone di 21 tra stabilimenti e centri di ricerca nel mondo. La Ricerca di AbbVie si focalizza su aree terapeutiche caratterizzate da bisogni di cura non ancora soddisfatti: Immunologia (malattie infiammatorie immuno-mediate, ad esempio artrite reumatoide, malattia Crohn, psoriasi, ecc., anche per l’ età pediatrica), EPATITE C (HCV), Oncologia (lucemia linfatica cronica, mieloma multiplo, glioblastoma), Neuroscienze (Sclerosi Multipla, Parkinson, Schizofrenia e Alzheimer).Nell’ultimo anno l’azienda ha investito circa 4,3 miliardi di dollari in Ricerca e Sviluppo, circa il 18% del fatturato globale. In Italia le divisioni commerciali e lo stabilimento di produzione sono situati a Campoverde di Aprilia (LT) e vedono impegnati 1300 dipendenti. Maggiori informazioni sull'azienda sono disponibili visitando il sito www.abbvie.it